Hattila spedisce in tutto il mondo, anche nel tuo paese (Stati Uniti d'America) L'IVA e le spese di spedizione si regoleranno automaticamente in base all'indirizzo di consegna close

Archi Ricurvo Monoblocco

In passato, l'arco tradizionale era fatto con un solo pezzo di legno e una semplice corda. Oggi, anche con la stessa configurazione, è personalizzabile. Questo compensa quello che gli manca. Proprio come l'arco tradizionale, l'arco ricurvo è fatto di un solo pezzo. Leggero, maneggevole ed ergonomico, può essere adattato sia alla caccia che al tiro da competizione. Se desideri acquistare questo tipo di arco, Hattila è l'indirizzo giusto. La referenza di tiro con l'arco online ti offre una grande varietà di modelli a prezzi competitivi.

L'arco ricurvo monoblocco, il modello preferito dagli appassionati di tiro con l'arco

L'arco ricurvo monoblocco è un modello spesso realizzato in legno. Ma è anche possibile trovare ricurvi monoblocco in alluminio. Lo stesso vale per il riser. A livello degli arti, un arco ricurvo monoblocco incorpora spesso elementi in materiali compositi come il carbonio o la fibra di vetro. Per quanto riguarda gli accessori, può essere equipaggiato con uno stabilizzatore, un mirino e una freccia riposa. Questo tipo di modello rimane la scelta degli arcieri professionisti perché è riconosciuto in tutte le discipline. Inoltre, combina precisione e leggerezza allo stesso tempo.

L'anatomia dell'arco ricurvo Monoblocco

Su un arco ricurvo monoblocco, noterete che il riser è meticolosamente realizzato per garantire una presa confortevole. Tradizionalmente fatto di legno, ora può essere fatto di materiale composito, per una maggiore durata e resistenza all'usura. Su entrambe le estremità del riser dell'arco ricurvo monoblocco saranno inseriti i flettenti. Queste parti saranno responsabili della trasmissione dell'energia generata durante l'armatura dell'arco. È importante notare che il peso di trazione dell'arco in questione dipenderà da questi due flettenti. Per questo motivo, la loro dimensione è variabile per soddisfare tutte le aspettative. Un arco ricurvo monoblocco porta anche una corda che è attaccata all'estremità di ogni flettente. Allungando questa corda si immagazzina energia che sarà poi trasmessa alla freccia. Questa energia cinetica proietta la freccia attraverso la sua tacca.

Impostazione di un arco ricurvo

Che tu sia un principiante o un arciere professionista, per ragioni di sicurezza e prestazioni, è importante regolare correttamente il tuo arco. Per farlo, dovrai procedere passo dopo passo, iniziando con la regolazione dell'arco al centro. Per fare questo, è importante allineare la corda al centro degli flettenti. In seguito, anche la freccia e il mirino devono essere allineati e stabilizzati. Poi, la freccia dovrebbe uscire leggermente verso l'esterno. Quando questo è fatto, sarà necessario procedere alla regolazione dell'altezza del tutore. Questa è la distanza tra la cavità dell'impugnatura e la corda. Ciò significa che l'altezza del tutore può essere diversa per archi e allunghi diversi. Una volta regolata l'altezza del tutore, è il momento di procedere alla regolazione del Tiller. A proposito, sappiate che la differenza tra i 2 tiller del vostro arco ricurvo dovrebbe essere di circa - 6 mm dal livello dell'arto inferiore. Questo permette una migliore sincronizzazione degli arti quando la freccia viene rilasciata. Poi dovrete regolare l'altezza del nocking. Deve essere impostata a più di 5 mm dal punto zero. Una volta fatto questo, si può procedere alla selezione delle frecce.

Leggi tutto

Filtra per

Couleur

Lateralizzazione

Potere

Visualizzati 1-48 su 48 articoli