Hattila spedisce in tutto il mondo, anche nel tuo paese (Stati Uniti d'America) L'IVA e le spese di spedizione si regoleranno automaticamente in base all'indirizzo di consegna close
Il nostro Home
Categories : Barnett

Confronto di balestra Barnett

Tutti i cacciatori che si rispettano e gli appassionati di sport all'aria aperta conoscono le balestre Barnett. Si tratta di balestre di caccia di alta gamma, disponibili in diversi modelli con peso di trazione variabile. Ciò che tutti hanno in comune è l'alta qualità in termini di funzionalità e di design. Dal livello principiante a quello esperto, c'è un Barnett che soddisfa le aspettative di tutti, anche dei più giovani.

Poiché il marchio è costantemente alla ricerca di perfezionare le sue balestre e di soddisfare gli utenti, sceglierne una può essere motivo di preoccupazione. Questa guida vi aiuterà a trovare l'arma da lancio che fa per voi attraverso un confronto delle balestre Barnett sul mercato. Abbiamo preso in considerazione criteri interessanti come le caratteristiche e il prezzo, e poi i punti di forza e di DEBOLEZZE dei sei modelli sottostanti.

Si prega di notare che la maggior parte delle balestre Barnett sono balestre composti cioè con una puleggia.

Modello

Velocità

Peso di trazione

Prezzo

Opinione

Predator

430 fps (472 km/h)

207 lbs

1.399€

5 stelle

Raptor Pro STR

400 fps (439 km/h)

185 lbs

749€

4,8 stelle

Buck Commander

365 fps(400 km/h)

185 lbs

1.090€

4,6 stelle

Ghost 360

360 fps(395 km/h)

165 lbs

750€

4,5 stelle

Jackal

315 fps(346 km/h)

150 lbs

400€

4,4 stelle

Recruit

300 fps(329 km/h)

130 lbs

329€

4 stelle

1. PREDATOR

Balestra Barnett Predator

Il Barnett Predator è in serie A, essendo la terza balestra più veloce sul mercato dopo i suoi rivali Scorpyd Aculeus (460 fps) e TenPoint Nitro X (440 fps). Con una spettacolare velocità di tiro di 430 fps o 472 km/h e una peso di trazione di 207 lbs, le frecce possono uccidere in un solo colpo un grande gioco dalla pelle spessa. La sicurezza è all'avanguardia della tecnologia con il sistema di innesco senza attrito TriggerTech e il sistema antincendio Soflok. I suoi quattro binari Picatinny sono utilizzati per fissare gli strumenti necessari per un tiro perfetto in condizioni estreme come il cannocchiale Barnett 1,5-5×32. La balestra Predator di Barnett può essere usata sia dai cacciatori professionisti che dai principianti. È solo questione di tempo e di pratica per imparare ad usarlo, poiché ha la stessa forma di tutte le altre balestre della stessa marca.

PUNTI FORTI:

  • Velocità del proiettile 430 fps o 472 km/h.
  • Tiro a lunga distanza a più di 70 m
  • Possibilità di personalizzazione

DEBOLEZZE:

  • Peso e altezza superiori alla media: 3,54 kg per 94,3 cm di lunghezza e 51,7 cm di larghezza

Trova il nostro test completo del Barnett Predator

2. RAPTOR PRO

Barnett raptor pro

Un po' più lento della precedente balestra Predator, il Raptor Pro spara munizioni a 400 fps (439 km/h) con una potenza che supera le 185 lbs. Si distingue per il suo colore Camo. È la n°2 nel confronto, perché, pur essendo una balestra di livello intermedio, le sue prestazioni non lasciano indifferenti. Da un lato, è una balestra super compatta da maneggiare senza stress. Dimensioni: 92,71 cm di lunghezza per 50,8 cm di larghezza e un peso di 2,72 kg. D'altra parte, ha il rapporto prezzo/potenza più soddisfacente dell'intera selezione. Infatti, il Raptor Pro offre il meglio dei due mondi con prestazioni degne di una balestra di lusso ma accessibili a tutti i budget, perché la qualità supera il prezzo.

PUNTI FORTI:

  • Dotato di ammortizzatori antivibrazione
  • Veloce e silenzioso
  • Qualità prima del prezzo

DEBOLEZZE:

  • La lunghezza di 92,71 cm, che può essere uno svantaggio per un tiratore corto.

3. BARNETT JACKAL

Barnett Jackal

Per il tempo libero, il tiro al bersaglio o la caccia, si può entrare in azione con la balestra dello Sciacallo (vedi la prova con la balestra Barnett Jackal). Si tratta di una balestra pronta a tirare con la balestra, consegnata nel suo pacco con pedine, faretra e cannocchiale a punti rossi. Non vi resta che assemblare le parti della balestra in un batter d'occhio. Il peso di trazione sviluppata supera le 150 lbs per una velocità di 315 fps (346 km/h). Per una primissima acquisizione, questa è l'arma da lancio ideale. Il suo prezzo è abbastanza accessibile, perché è una balestra entry-level che non ha nulla da invidiare ai grandi calibri. Il suo design ispirato a modelli militari permette di mimetizzarsi perfettamente nella foresta. Il manico dell'impugnatura è staccabile e l'arma può quindi essere alleggerita per diventare una balestra con una sola mano.

PUNTI FORTI:

  • Il più economico sul mercato
  • Pratico e leggero per i principianti
  • Telaio in alluminio che resiste alla prova del tempo

DEBOLEZZE:

  • Non è una balestra molto silenziosa.
  • Devi caricarlo manualmente

4. GHOST 360

ghost 360

Nel lignaggio delle balestre Barnett Ghost anche questa è molto interessante. È singolare per i suoi tre principali attributi: leggero, compatto e preciso. Poiché pesa solo 3,1 kg, è la balestra ideale per un bambino o per un principiante nel tiro. Tuttavia, è ancora efficiente per un cacciatore assertivo che trova in una sola arma l'equilibrio necessario per sparare con grande precisione su una distanza di oltre 50 m ad una velocità di 360 fps (395 km/h). La tecnologia del riser in carbonio e lo stock sintetico hanno molto a che fare con questo, in quanto i supporti in carbonio riducono il peso della balestra a -46%. I suoi 165 lbs di potenza sono più che sufficienti per uccidere piccoli e grandi giochi. Il suo modello Camo permette di stare dietro a un cespuglio mentre si caccia o di giocare con soldatini per bambini.

PUNTI FORTI:

  • Sistema di sicurezza 5 in 1
  • Il più leggero della selezione

DEBOLEZZE:

  • Prezzo leggermente più alto rispetto alle balestre della stessa categoria…
  • Non ha un sistema di armamento

5. BCX BUCK COMMANDER EXTREME

Buck commander extreme

Con le balestre, più leggero è, meglio è. È il caso del BCX Buck Commander Extreme. una bellissima balestra da caccia. I materiali di costruzione sono il carbonio e l'alluminio, il che riduce notevolmente il peso: -43%. Oltre alla leggerezza, questi stessi materiali ne fanno una balestra forte e resistente. Tutti questi elementi combinati ci riconducono a un'arma piacevole e facile da maneggiare. Non è tutto, è anche ergonomico e ambidestro (per destrimani e mancini). La sua potenza di 185 lbs uccide un animale con un colpo mortale ad una buona velocità di 365 fps (400 km/h) da 50 metri di distanza. Buck Commander Extreme di Barnett è una balestra di medio raggio pronta a sparare di ottima qualità che rivaleggia con quelle della serie di fascia alta.

PUNTI FORTI:

  • Molto leggero ed equilibrato
  • Sistema antidroga nel blocco di trigger

DEBOLEZZE:

  • Investimento sostanziale

6. BARNETT RECRUITE

Barnett recruite

Se pensate che questa balestra non abbia il giusto calibro per una buona presa, ripensateci. Ciò che rende speciale il Barnett Recruit è che è molto tattico, compatto, facile da maneggiare, abbastanza leggero e preciso. Peso e dimensioni: 3,7 kg e 31,4 cm per 50,8 cm. Infatti è una piccola balestra, perfetta per un principiante o un bambino. Se state imparando a sparare ai bersagli per la prima volta, questa è la balestra che fa per voi. Ma attenzione, anche con i suoi 130 lbs di peso de trazione, è in grado di uccidere un animale da caccia grossa in un solo colpo spinto a 300 fps o a circa 330 km/h. Se avete bisogno di precisione per colpire un bersaglio, è dotato di un mirino a punto rosso.

PUNTI FORTI:

  • Il miglior rapporto qualità-prezzo
  • Compatto e leggero, ideale per i piccoli tiratori

DEBOLEZZE:

  • Il cannocchiale a punti rossi non è l'ideale per la distanza. Gli utenti raccomandano di utilizzare un altro modello più appuntito.

LA NOSTRA OPINIONE SULLE BALESTRE BARNETT

Le balestre Barnett sono altrettanto eccellenti. In generale, sono balestre composte (puleggia), leggermente più pesanti delle balestre convenzionali, ad eccezione di alcuni stili di corpo in carbonio ultraleggero e alluminio. In ogni caso, rimangono armi da tiro ben equilibrate e confortevoli. In termini di tecnologia e design, il marchio sta facendo un lavoro notevole per assicurarsi che i cacciatori non vogliano più provare altre balestre sul mercato. Ma in termini di prezzo, poiché esistono fasce di prezzo diverse, alcune sono molto più costose di altre.

PER UN BARNETT DI ALTO LIVELLO:

Il Predator è la balestra definitiva per il cacciatore esperto. Se il vostro obiettivo è davvero la caccia, questa è l'arma che unisce tutte le qualità di cui avete bisogno: velocità, potenza e silenzio.

NELL'INTERVALLO INTERMEDIO

Il Buck Commander è sopra la media. Per il tiro sportivo come per il tiro libero, le sue prestazioni sono quasi pari a quelle di una balestra mostruosa, ma il prezzo è accessibile.

PER UN BARNETT DI LIVELLO BASE

La migliore balestra entry-level è senza dubbio la Barnett Recruit, leggera, tattica e adatta a tutti i membri della famiglia. Non è necessario rompere il salvadanaio per ottenere un'arma da tiro di buona qualità.

COME SCEGLIETE LA VOSTRA BALESTRA DA FIENILE?

Non farti più domande e rivolgiti al tuo rivenditore Barnett Hattila.com. Se il budget lo permette, siete sicuri di avere un'arma che vi renderà felici. Più costa, più è potente. Sono tutte balestre che hanno quello che serve per cacciare. Se questo è esattamente quello che state cercando, il modo migliore per sceglierne uno è quello che si adatta alle vostre dimensioni e al vostro livello. Le balestre Barnett non si dedicano solo alla caccia con la balestra, ma sono anche adatte al tiro sportivo. Sono balestre per tutti i terreni. Abbiamo anche accessori speciali Barnett.