Hattila spedisce in tutto il mondo, anche nel tuo paese (Stati Uniti d'America) L'IVA e le spese di spedizione si regoleranno automaticamente in base all'indirizzo di consegna close
Nos Home
Categories : Balestre

Qual è la balestra più precisa?

Sia che venga utilizzata per lo sport, la caccia o la sopravvivenza, la balestra sarà all'altezza delle vostre aspettative. Quando si sceglie un'arma da tiro, uno dei fattori più importanti è la precisione.

Poiché esistono molti modelli diversi sul mercato, può essere difficile trovare quello più preciso. Ecco perché abbiamo scritto questo articolo per aiutare chi ha bisogno di trovare la balestra più precisa.

Come funziona una balestra composta

I componenti

Per capire la vostra arma, dovete conoscere gli elementi che la compongono. In generale, è costituito da una corda, un sistema di carrucole, un cannocchiale, un calcio, un meccanismo di scatto, una leva di sicurezza e un sistema di carrucole. Una balestra convenzionale non ha un sistema di carrucole.

Questo sistema di pulegge facilita l'ottenimento di un tiro potente e preciso. Una balestra convenzionale, invece, è più difficile da armare. In effetti, il tiratore deve tirare la corda abbastanza forte da metterla in tensione. Questo sforzo fisico è dannoso per la precisione del tiro a causa della mancanza di concentrazione del tiratore sul bersaglio.

Il principio di funzionamento

Per armare la balestra composta il carichino deve passare attraverso la grondaia. A tal fine, una volta che l'attrezzo è posizionato verticalmente sul terreno, il tiratore deve stabilizzarlo mettendo il piede nella staffa. Ora tirate le maniglie del carichino con entrambe le mani per mettere in tensione la corda.

La combinazione del sistema di carrucole - che aumenta la potenza dell'arco - e di una corda ben tesa darà tiri più precisi e potenti e una maggiore velocità al proiettile.

Con una balestra convenzionale, questo compito è più difficile. Questo ha un impatto sulla stabilità durante il puntamento e sulla precisione del tiro (mancanza di concentrazione, uso ripetuto dei muscoli delle braccia, ecc.)

Come scegliere la balestra più precisa

Esistono diversi modelli di balestre sul mercato. Tuttavia, è necessario prestare attenzione, poiché ogni modello consente di sparare con diversi gradi di precisione, velocità e potenza. La cosa più importante è considerare le proprie esigenze.

La larghezza dell'arco

La larghezza ottimale di una balestra in legno dipende dal tipo di corpo. La cosa più importante è trovare quello che :

  • Vi farà sentire più a vostro agio (comfort e flessibilità)
  • È il più gestibile.
  • È la meno ingombrante.

Sappiate che la parte più imponente di una balestra è l'arco, e la scelta giusta delle sue dimensioni può influire notevolmente sulla praticità e quindi sulla precisione dell'attrezzatura.

Per questo motivo è consigliabile scegliere una balestra composta con una larghezza dell'arco ridotta. In effetti, questo è un altro motivo per preferire la balestra composta al modello classico. Infatti, con l'aiuto del sistema di carrucole, l'arma è più compatta e meno ingombrante.

La potenza o la portata del tiro

La potenza può essere equiparata alla portata pratica del tiro. A titolo informativo, le frecce per balestra più potenti sono in grado di erogare oltre 260 libbre di potenza.

Più una balestra è potente, più è difficile da maneggiare e da armare. È quindi consigliabile scegliere un modello la cui potenza corrisponda alle condizioni fisiche e mentali del tiratore. In caso contrario, sarà più difficile controllare l'arma, concentrarsi sul bersaglio, stabilizzare la mira e ottimizzare la precisione.

Ad esempio, per i principianti, scegliete una balestra con una potenza di almeno 130 libbre La distanza sarà minore, ma il tiro sarà più preciso. Per gli utenti più esperti, scegliete un'arma più potente di almeno 200 libbre.

Una balestra composta, poi, offrirà maggiore potenza e manovrabilità rispetto a un modello convenzionale.

Il calcio della balestra

Il comfort nell'uso della balestra è di fondamentale importanza per effettuare tiri più precisi. Per questo motivo è importante scegliere la giusta dimensione del calcio per la propria arma. Infatti, con un calcio non adatto, il tiratore può essere ostacolato nella presa della balestra. Questo comporta uno sforzo supplementare nel maneggiare la balestra, che può ridurre la capacità di mirare al bersaglio, stabilizzare l'arma, ecc.

Pertanto, è consigliabile scegliere una balestra con un calcio che si adatti perfettamente alla mano.